Troverete qui le risposte a gran parte delle domande che potrebbero venirvi in mente.
Se ne aveste altre scriveteci all’indirizzo: [email protected].

E' obbligatorio il Green Pass?

Il Veja Adventure Park rientra nella categoria Parchi tematici e di divertimento, per cui, anche se attività all’aperto, è obbligato al rispetto di tale normativa.

I partecipanti ai percorsi e l’accompagnatore dei minori devono quindi presentare idonea documentazione, in forma digitale o cartacea, che comprovi:

  • aver fatto la vaccinazione anti COVID-19 (in Italia viene emessa sia alla prima dose sia al completamento del ciclo vaccinale)
  • essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore
  • essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi

 

L’obbligo non si applica:

  • ai bambini sotto i 12 anni, esclusi per età dalla campagna vaccinale
  • ai soggetti esenti per motivi di salute dalla vaccinazione sulla base di idonea certificazione medica.

Quanto tempo serve per una visita al Parco?

Se state programmando una visita al Parco e volete sapere quanto tempo dovrete calcolare, tenete conto complessivamente di 3-3,5 h.

Questa tempistica è definita da:

-accesso in biglietteria con controllo documenti, compilazione modulo di accesso, scelta dei percorsi da fare

-vestizione/imbragatura

-spiegazione/briefing dell’attrezzatura e delle norme di scurezza, con prova individuale obbligatoria

-effettuazione dei percorsi

 

Per migliorare la tempistica in biglietteria potete:

-provvedere all’acquisto online dei biglietti

-scaricare e compilare preventivamente il modulo di accesso (clicca qui)

 

La tempistica di vestizione e briefing invece dipende dall’afflusso in quel momento. Tenete conto che per queste procedure possono servire dai 15 ai 40 minuti.

Sono procedure di sicurezza i cui tempi non sono comprimibili, vi chiediamo di avere un po’ di pazienza.

Cosa comprende il biglietto di ingresso?

Il biglietto di ingresso al Veja Park comprende tutti i dispositivi di sicurezza (imbrago, attrezzatura e casco), l’istruzione obbligatoria per utilizzare le attrezzature, la sorveglianza e consente di rimanere all’interno del Parco e provare tutti i percorsi per un numero illimitato di volte nel limite orario di 2,5 ore.

E' necessario prenotare l'ingresso?

No, non è necessario prenotare l’ingresso, però, qualora il Parco sia pieno, si dovrà attendere il proprio turno.
La prenotazione è obbligatoria per scuole, centri estivi, parrocchie, aziende e gruppi in genere.

E’ gradita per gruppi da 8 persone in su.

Il percorsi del parco sono adatti a tutti?

I percorsi sono studiati per una altezza minima dell’utilizzatore, i più impegnativi richiedono un po’ di forza e agilità!
I nostri istruttori sono a disposizione, vi sapranno consigliare e eventualmente aiutare a superare le piccole difficoltà.

Dall’Area Kid al Percorso Nero, siamo sicuri di poter offrire a tutti i percorsi più adatti.

In caso di esigenze particolari siamo a disposizione. Contattateci per definire il miglior approccio da tenere al Parco.

Gli accompagnatori devono pagare?

Gli accompagnatori che non svolgono attività non sono tenuti al pagamento di biglietto, ma solo agli eventuali adempimenti sanitari.

E' pericoloso?

Il Parco è dotato dei migliori standard di sicurezza, in particolar modo della Linea Vita Continua. Ciò significa che una volta iniziato un percorso è impossibile sganciarsi, nemmeno accidentalmente, finchè non si è giunti alla fine dello stesso.
Il materiale, conforme alla normativa vigente, viene controllato ogni giorno dal personale responsabile del Parco.

Tuttavia, per le caratteristiche insite al tipo di attività e all’ambiente in cui si opera, non si possono escludere totalmente rischi di piccole abrasioni o ferite di poco conto.

Quanto tempo dura mediamente un percorso?

La durata di un percorso dipende dall’età e dall’agilità di chi lo percorre. In media un percorso dura dai 10 ai 20 minuti.

A quali età è rivolto il parco?

I percorsi acrobatici sono studiati per bambini a partire dai 100 cm di altezza.
Ai bambini più piccoli è riservata un’area KID con varie divertenti attrazioni, da svolgere sotto la supervisione di un adulto.

Se accompagnati da adulto i bambini possono accedere anche ad alcuni percorsi superiori alla loro altezza.

Qual è il momento migliore per venire al Parco?

Noi consigliamo di venire nei giorni feriali, in cui c’è minore afflusso.

In alternativa nei giorni festivi consigliamo l’orario di apertura.

Quale tipo di abbigliamento è necessario?

Si consiglia un abbigliamento che permetta di muoversi liberamente e superare gli ostacoli essendo allo stesso tempo protetti da possibili piccole abrasioni. Può succedere di sporcarsi perché è una attività immersa nella natura.

L’abbigliamento deve coprire tutta la zona del ventre (no magliette corte/canottiere).
Si consigliano scarpe da trekking o da ginnastica. Possono essere utili dei guanti (soprattutto sui percorsi più difficili).
Sui percorsi non possono essere usate ciabatte, sandali o scarpe di tipo aperto; sciarpe e altro abbigliamento soggetto ad impigliarsi.

Cosa succede in caso di maltempo?

In caso di pioggia o forte vento i percorsi sugli alberi vengono temporaneamente chiusi.

Per chi ha già iniziato i percorsi, il personale inviterà ad affrettarsi e aiuterà a scendere il prima possibile. Verrà poi chiesto di attendere l’evolversi della situazione. In caso positivo, dopo le dovute verifiche, si potrà riprendere.

Se il maltempo perdura e l’attività deve essere annullata, si provvederà a fornire un buono gratuito/sconto in base alla permanenza effettuata.

Qualora non si sia iniziata l’attività, il biglietto rimane valido per un’altra data o viene effettuato il rimborso totale.

Possono entrare i cani?

I cani sono ben accetti purchè tenuti al guinzaglio e con raccolta delle deiezioni.

All'interno del Parco si può fumare?

No, nel rispetto dell’ambiente e delle persone che lo frequentano, nel Parco vige l’assoluto divieto di fumare.

E' possibile svolgere altre attività all'interno del parco?

Il parco sorge all’interno di un’ampia zona boschiva, visitabile dai fruitori del parco.

Esiste un percorso ad anello panoramico molto facile da percorrere a piedi, che permette di vedere tutto il Parco.

Dal 2021 è presente anche una pista di quad a pedali dedicata in particolar modo a bambini e ragazzi ma anche adulti.

Nel Parco si può fare pic-nic?

Sì nel Parco si può permanere per pic-nic e relax nelle aree attrezzate e non, al di fuori dei percorsi.

Sono presenti dei tavoli e delle panchine che si possono utilizzare liberamente.

I rifiuti vanno raccolti a propria cura.

Il pic-nic si può fare prima o dopo l’attività, per cui senza indossare imbragatura.

Cosa si può fare in zona prima o dopo essere venuti al Parco?

A pochi metri di distanza è possibile ammirare il magnifico Ponte di Veja e percorrere i sentieri che si sviluppano attorno a questo. Attualmente sono in corso dei lavori di sistemazione ma è possibile accedere ugualmente alla parte inferiore del Ponte.

All’adiacente Bar-Trattoria (Trattoria Ponte di Veja) è possibile ristorarsi, sfruttando l’ampio spazio esterno o le curate sale interne.

A pochissimi km di distanza potrete trovare invece il Bosco Allegro dove puoi divertirti e ristorarti in mezzo alla natura.

Una visita la merita poi il Museo paleontologico e preistorico di Sant’Anna d’Alfaedo dove potrete ammirare dei fossili unici nel loro genere.

Se avete voglia ancora di natura potrete andare in passeggiata al Corno d’Aquilio  partendo da loc. Tommasi (a 10 km di distanza in auto) o a visitare il Parco delle Cascate di Molina (a 12 km di distanza).

Contattaci se hai qualche domanda

 

Invio messaggio